Lusia Val di Fassa
NEVE, SOLE E TANTO DIVERTIMENTO

INVERNO IN VAL DI FASSA

Vacanza attiva in inverno

Non solo sci in Val di Fassa

La Val di Fassa non è solo sci in inverno. Una moltitudine di alternative sono a disposizione per coloro che preferiscono scoprire le Dolomiti meno esplorate.

I sentieri che d’estate vedono marciare avventurieri, in inverno sono ricoperti di neve e possono essere percorsi con le ciaspole o con gli sci d’alpinismo. Questi sentieri sono anche adatti a tutta la famiglia, in alcuni rifugi o baite è possibile noleggiare gli slittini per il divertimento di grandi e piccini!

Per le giornate di cattivo tempo, c’è lo stadio del ghiaccio Gianmario Scola di Alba di Canazei dove potersi cimentare in pattinaggio sul ghiaccio. In famiglia o con gli amici, il divertimento è assicurato! Se invece preferite fare qualche tuffo, c’è la piscina Dolaondes di Canazei,  che con vasche di diverso tipo accontenta i grandi e i più piccoli.

Dedicatevi una giornata di relax nel nuovo centro termale Qc Terme. Il benessere firmato QC Terme approda in Trentino nella suggestiva cornice dolomitica di Pozza di Fassa. Il nuovo centro termale è inserito nel paesaggio con il massimo rispetto per l’ambiente ed è il connubio perfetto tra pace e armonia dei sensi. Offre una nuova esperienza alpina che mette al centro la qualità della vita grazie agli effetti benefici della balneoterapia termale mirata al recupero di un equilibrio fisico e spirituale.
Il centro termale si sviluppa su tre livelli per un totale di 4.300 mq, oltre a piscine e spazi esterni che permettono una salutare “forest bathing”. La struttura utilizza la preziosa acqua termale della sorgente di Alloch, l’unica sorgente solforosa del Trentino, nota fin dall’antichità per le sue qualità grazie alla presenza di sali minerali, zolfo, solfato, calcio e magnesio. Numerose le pratiche previste: vasche idromassaggio, percorsi kneipp, cascate d’acqua, bagno giapponese, bagni a vapore, saune e biosaune, stanze del sale, aree relax. Ampio spazio viene dedicato ai massaggi ed all’esperienza gastronomica con diversi appuntamenti quotidiani tra i quali il prelibato buffet del pranzo e l’Aperiterme serale”.

Se invece vi incuriosisce la cultura ladina, potete scoprire di più presso il Museo Ladino di Vigo di Fassa. Per chi invece è interessato a conoscere meglio le Dolomiti, può visitare i Musei Mineralogici della Val di Fassa.

Non può di certo mancare una passeggiata nel centro di Moena, a 5 minuti a piedi dal Belvedere Dolomites Flower Hotel, con i negozi e i bar dove potersi fermare per un aperitivo prima di cena.